Louvain, Belgio "I villeggianti apprezzano la Glutton® elettrica perché non la sentono neanche passare."

Danny STROOBANTS

Danny STROOBANTS - City Cleansing Manager di Louvain, Belgio

Carta d’identità :

QUALCHE CIFRA

  • 100.000 abitanti
  • 50.000 studenti delle scuole superiori e delle università
  • 155 nazionalità
  • 182 ristoranti e 240 bar

Eletta come seconda città più pulita delle Fiandre !

    L'intervista

    Qualche parola a proposito della sua divisione?

    Contando tutti i reparti, diamo lavoro a 130 collaboratori. Raccogliamo i rifiuti domestici di Louvain, del centro città e di tutto il distretto. Per mantenere la pulizia delle città, le nostre spazzatrici aspirano circa 140 tonnellate di rifiuti con la Glutton®. Si tratta di una quantità notevole. Per svolgere bene la nostra missione, disponiamo di un garage nel centro, con una squadra composta da una dozzina di tecnici. Garantiamo anche la manutenzione della maggior parte dei veicoli. Inoltre, ci facciamo carico anche dello smaltimento della neve e dello spargimento del sale a Louvain. Ecco le grandi linee della nostra divisione.

    Oggi, nel settore della nettezza urbana, quali sono le vostre sfide e i vostri obiettivi?

    Louvain è una città di oltre 100.000 abitanti, ai quali si aggiungono circa 50.000 studenti. Tutte queste persone generano molti rifiuti. E tuttavia, Louvain è una città molto pulita. Ogni due anni, una società di sondaggi indipendente interroga gli abitanti. I sondaggisti si recano sul campo. Sono nella divisione da quindici anni e siamo stati successivamente eletti la terza, la quarta e attualmente la seconda città più pulita delle Fiandre. Ci classifichiamo bene anche dal punto di vista della soddisfazione degli abitanti. Il mio obiettivo è quello di mantenere l'immagine di Louvain in quanto città pulita nella mente delle persone. L’amministrazione mette a nostra disposizione numerosi mezzi: dal personale al budget per acquistare il materiale. In collaborazione con i direttori dei lavori e le squadre, è mio compito verificare che i nostri operatori dispongano del materiale corretto per svolgere al meglio le loro mansioni. Essere riconosciuta dai visitatori come la seconda città più pulita è ovviamente molto gratificante, ma ci spinge comunque a proseguire lungo il nostro percorso. E, per il momento, stiamo procedendo piuttosto bene. Abbiamo lanciato un servizio di spazzatrici nel 1996. Dopo quell'anno, il numero di persone impiegate per il servizio di nettezza urbana della città è andato sempre aumentando. Oggi, la divisione della nettezza urbana costituisce la sezione più importante del nostro servizio. Ciò ci consente di mantenere bene la città di Louvain e di avere ottenuto il titolo di seconda città più pulita delle Fiandre.

    Quando avete scoperto la Glutton®?

    Ho scoperto la Glutton® nel 2001 e nel 2002 abbiamo acquistato la nostra prima Glutton®. All'epoca era un investimento importante ed eravamo esigenti per quanto riguarda i risultati realmente ottenuti grazie alla macchina. Utilizzandola, abbiamo ben presto constatato che era un aiuto prezioso. E in che modo? I settori di cui i nostri operatori potevano farsi carico in una giornata di lavoro e il numero di vie non facevano che aumentare. Potevamo estendere il servizio alle grandi arterie stradali e alla tangenziale di Louvain. Abbiamo quindi potuto estendere la nostra zona di lavoro mantenendo lo stesso numero di lavoratori. Di conseguenza, dopo questa esperienza così positiva, abbiamo deciso di acquistare una nuova Glutton® ogni due anni, e poi due nuove Glutton® ogni anno. Inizialmente, lavoravamo con 24 operatori, di cui 8 in servizio con la Glutton® e 16 con un carrello. Oggi la proporzione è 50:50. È una buona proporzione: 12 persone con la Glutton® e 12 persone con il carrello. Attualmente, abbiamo 14 Glutton® in servizio, in modo che anche se una o due macchine necessitano di manutenzione, 12 di loro possono sempre circolare.

    Cosa ci può dire a proposito della vostra prima macchina elettrica?

    Abbiamo acquistato la nostra prima macchina elettrica nel 2009. Si è trattato di una transizione importante. La Glutton® elettrica costituisce per più motivi un netto avanzamento rispetto alla Glutton® termica. La manutenzione è diventata molto più facile. I costi associati alla manutenzione sono quindi diminuiti. Lo stesso vale per il rumore. E questo è positivo, sia per l’operatore che per l’ambiente. In effetti, i nostri collaboratori lavorano anche il sabato e la domenica. Iniziano alle sei del mattino. In precedenza, per via del motore termico, ricevevamo molte lamentele per il rumore. Ormai, grazie al motore elettrico, tutti possono godere di mattinate tranquille. La Glutton® elettrica costituisce quindi un serio miglioramento per noi. Quest'anno, sostituiremo le ultime due macchine a motore termico e avremo quindi un parco di 14 Glutton® elettriche.

    Secondo Lei, la Glutton® è una soluzione giusta per gli operatori e per gli abitanti della città?

    Oltre al fatto che con una Glutton® è possibile pulire diverse strade in uno stesso giorno, questa macchina ha anche il vantaggio di essere silenziosa, sia per l’operatore che per gli abitanti. Inoltre, e contrariamente ai modelli precedenti, la Glutton® non emette alcun gas di scarico. A tutto vantaggio dell’ambiente, dell’operatore e dei villeggianti. I villeggianti apprezzano la Glutton® elettrica perché non la sentono neanche passare. Questi ultimi non considerano la Glutton® come una macchina per aspirare i rifiuti urbani, ma piuttosto come un semplice aspiratore di grandi dimensioni. Apprezzano anche il fatto che aspira tutto, anche la polvere. Non è il suo scopo principale, ma con la Glutton®, è "tutto in uno". La Glutton® presenta anche un altro vantaggio non trascurabile per Louvain. La nostra città in effetti presenta moltissimi marciapiedi e stradine pavimentati a mosaico o con selciato. Se i mozziconi di sigaretta si annidano tra un cubetto di pietra e l'altro, è molto difficile raccoglierli con una scopa o con una pinza per rifiuti. Mentre la Glutton® li aspira con grande facilità. Si tratta quindi di un vantaggio diretto per l’operatore. Inoltre, quando i nostri operatori lavorano con il semplice carrello non sono percepiti allo stesso modo rispetto a quando utilizzano una Glutton®. L’impiego della macchina migliora nettamente la loro immagine e questo non è un fattore trascurabile. Si sentono meglio quando adoperano una Glutton® invece del carrello.